Porre la domanda - tarocchi e futuro

Cartomanzia e Tarocchi l'antica Arte della Divinazione
Vai ai contenuti

Menu principale:

Porre la domanda

I Tarocchi: come formulare la domanda?





I Tarocchi sono designati per essere interrogati formulando certi tipi di domande.
La loro lettura è più indicativa, quando si sta cercando un saggio consiglio, o per una visione delle cose più profonde, o per capire quale direzione prendere.

Non sono invece adatti per rispondere a domande su date e tempo, domande che prevedono una risposta di tipo Sì/No o per avere un'esatta predizione sul futuro.
Non bisogna poi porre domande riferite agli atti di altre persone.

Allo stesso modo è molto importante il tuo stato d'animo nel momento del consulto. E' consigliabile essere rilassati e non stressati e porre da parte, almeno per qualche istante le proprie preoccupazioni.

A dispetto dell'opinione popolare, i Tarocchi sono un valido metodo di meditazione sul presente che forniscono sconsigli e discernimento. Sebbene riflettano delle probabilità future, non sono un metodo di divinazione corretto per predire fortuna. Consulta i Tarocchi, come se stessi chiedendo un consiglio a un amico saggio o a un insegnante.

Tipi di domande corrette da formulare

"Dammi delle indicazioni sul mio futuro sentimentale?"
"Avrò dei miglioramenti nel lavoro?"
Tipi di domande da formulare non corrette

"Dove dovrei andare in vacanza?
"Quando lo rivedró?"
"E' Lui/Lei la persona adatta a me?"
"Qual è il significato della vita?"
"Avrò delle buone occasioni nel Lavoro?

Se formuli il tipo appropriato di domanda, riceverai senza dubbio una risposta più soddisfacente!astrologia

 
Torna ai contenuti | Torna al menu